Sei ingredienti di una pubblicità di successo su Facebook

"Le vendite prima dei fan" è, in poche parole, un'affermazione centrale del marketing online attuale. Questo non significa una rinuncia intenzionale agli annunci sui social media. Al contrario, come mezzo per l'acquisizione di clienti Facebook La pubblicità è più popolare che mai, e la tendenza è verso l'alto. Solo che l'attenzione si è spostata negli ultimi anni.

Il preferito dei dipartimenti di marketing
Nel 2014, Facebook avrà ogni giorno circa 20 milioni di utenti solo in Germania e un buon miliardo di utenti in tutto il mondo. Oltre l'85% di questi accede alla piattaforma tramite smartphone e/o tablet. Brainchild di Zuckerberg non è solo uno dei media più ricercati per i collocamenti pubblicitari nel settore dei social media: a livello globale, almeno il nove per cento di tutte le spese per le campagne pubblicitarie digitali viene speso per la pubblicità su Facebook. Nel 2015 l'attività pubblicitaria è aumentata di oltre il 40% rispetto al corrispondente periodo dell'anno precedente.

Pubblicità su Facebook con un nuovo focus
Grazie alla sua enorme portata e alle comode opzioni per registrare e valutare con precisione la performance delle campagne, la pubblicità su Facebook è considerata uno strumento di marketing ideale. Tuttavia, un prerequisito per questo è che si tenga conto delle circostanze particolari che caratterizzano il marketing nel gigante dei social media. Dopotutto, non esiste un meccanismo di "auto-azione" che porti direttamente all'aumento del traffico a tassi di conversione più elevati.

1. l'A & O: Determinate il vostro gruppo target

Più si conoscono le persone che si vogliono attrarre verso il proprio prodotto o servizio, più si può formulare e progettare la propria pubblicità su Facebook. Le molteplici opzioni di targeting - il marketing per gruppi target esattamente bilanciato - sono uno degli strumenti più ingegnosi che un mezzo di marketing possa offrire. Iniziate con il più alto comune denominatore possibile del vostro gruppo target se non avete abbastanza informazioni su caratteristiche, preferenze, ecc. - per esempio, fascia d'età, sesso e hobby. Potete sempre affinare la vostra selezione in un secondo momento.

2. la pubblicità su Facebook viene raramente da sola...

Vuoi che il tuo annuncio su Facebook generi più lettori per il tuo blog, aumentare le vendite sul tuo sito web alzare la manovella o E-mail-Raccogliere indirizzi per la tua mailing list? Un utente medio di Facebook difficilmente vi dedicherà così tanta attenzione e tempo, soprattutto perché si è imbattuto nel vostro annuncio interessante per caso. Quindi ha più senso creare diverse landing page con corrispondenti Facebook Ads per il tuo rispettivo gruppo target e intenzione piuttosto che buttare tutto in un unico calderone.

Tre. A proposito di contatti: ...ti ricordi il modo migliore per catturare i topi?

Se volete che il lettore del vostro annuncio lasci i suoi dati di contatto sulla vostra pagina di destinazione, dovreste offrire loro un interessante e/o utile, naturalmente gratuito, quid pro quo. Per esempio, un eBook illuminante o un video-corso davvero istruttivo sull'argomento che lo interessa e che lo ha portato al vostro sito web.

4. calcolare il budget per la pubblicità su Facebook fin dall'inizio

Quando si mette a bilancio il marketing efficiente per il gruppo target su Facebook, si dovrebbero utilizzare i margini di offerta più elevati come guida, se possibile. Questo migliorerà le vostre opzioni per dirigere le campagne pubblicitarie in modo mirato e garantirà un posizionamento altamente visibile nel vostro settore di riferimento.

5. indirizzate il vostro messaggio al cuore

Se volete farvi notare in un mezzo in rapida evoluzione e costantemente inondato di nuovi contributi come Facebook, dovete toccare emotivamente le persone del vostro gruppo target. Questi sono gli elementi indispensabili per i quali la superficie comparativamente indicativa di una pubblicità su Facebook vi offre spazio:
- un titolo accattivante con un massimo di 25 caratteri,
- materiale fotografico espressivo e originale in qualità ad alta risoluzione,
- un testo nitido, breve e fino al punto (il numero di caratteri possibili dipende dalla posizione desiderata del display)
- una chiamata all'azione cliccabile, che porta alla vostra pagina di destinazione senza problemi.

6. prova ed errore: sperimentare e reagire in modo flessibile!

Gli annunci su Facebook che hanno generato numerose vendite o lead ieri possono essere dimenticati domani. Una volta che una campagna è in corso, vale la pena investire tempo e denaro in un'analisi approfondita e ottimizzazione. Ma prima di iniziare a fare pubblicità, tutto quello che dovete fare è determinare la direzione che volete prendere e iniziare. La pubblicità di successo su Facebook si basa sul ritmo veloce della vita e sulla natura sfaccettata del mezzo.

Si prega di dividere il contributo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Ultimi messaggi

Video consigliati dal nostro canale Youtube