Scegliete il plugin WordPress giusto!

I plugin WordPress sono piccoli programmi che possono essere utilizzati per integrare diverse funzioni nel vostro sito web. Le estensioni possono non solo aggiungere una funzione alla funzionalità standard di WordPress, ma anche modificare le funzioni esistenti, in modo che i nuovi plugin debbano essere scelti con attenzione. L'esistenza di migliaia di plug-in, che sono ora disponibili per WordPress disponibile, rende spesso difficile trovare il plugin giusto per le esigenze individuali. Di seguito viene quindi spiegato come cercare il plugin giusto e con quali criteri selezionarlo.

Creare una panoramica con l'aiuto del motore di ricerca

Potreste aver sentito parlare dell'uno o dell'altro plugin, ma non siete sicuri se ne avete davvero bisogno. Forse conoscete diversi plugin e volete confrontarli. In questi casi è utile utilizzare un motore di ricerca, perché questo vi fornirà le informazioni necessarie sulla gamma di funzioni della rispettiva estensione. Dopo aver inserito il loro nome nel campo di ricerca, idealmente troverete nei forum i post del blog, le valutazioni, i test e i rapporti degli utenti che si scambiano le loro esperienze proprio con questo plugin. Se non si conosce un plugin specifico, basta inserire 'WordPress Plugin' e la funzione desiderata, come 'Seo' o 'Sicurezza'.

Plugin WordPressElenco dei plugin di WordPress

Nella directory dei plugin su wordpress.org troverete una serie di suggerimenti per i plugin. Potete anche vedere quali delle migliaia di estensioni disponibili nell'elenco sono attualmente molto richieste. Con l'aiuto della funzione di ricerca è ora possibile sfogliare il vasto assortimento per trovare i plugin adatti. I risultati della ricerca possono anche essere molto ampi. Cliccando su un plugin si ottengono maggiori informazioni e il download è immediatamente possibile. È possibile evitare il processo di download installando direttamente il plugin. Per fare questo, andate nel backend della vostra installazione di WordPress e selezionate "Plugins" nel menu e poi "Installa". Alla voce "Plugin di ricerca" è possibile cercare anche estensioni utili. Il risultato della ricerca è identico al risultato della procedura precedentemente descritta tramite l'elenco dei plugin di WordPress. Anche in questo caso, per ogni plugin sono disponibili informazioni dettagliate sul plugin stesso e sul processo di installazione. Gli screenshot danno un'idea dell'aspetto della rispettiva interfaccia utente e di come lo strumento sia integrato nel frontend. Non meno importanti sono le informazioni sulle personalizzazioni del plugin e le valutazioni esistenti.

L'utilizzo del WordPress Plugin Directory offre il vantaggio di poter visualizzare solo estensioni gratuite, di cui spesso viene offerta anche una versione premium. D'altra parte, se si desidera utilizzare plugin molto freddi, si dovrebbe cercare altrove gli strumenti adatti.

Criteri per la scelta dei plug-in adatti

Oltre alla gamma di funzioni, è ovviamente essenziale che il Plugin soddisfa le vostre esigenze. Se state pensando ad un plugin, assicuratevi che il plugin sia compatibile con la vostra versione di WordPress. Dovreste essere interessati anche alla nota "Installazioni attive", che vi informa sul numero di utenti o download del rispettivo plugin. Si può quindi presumere che un numero elevato di utenti disponga di funzionalità di base. Inoltre, la probabilità di aggiornamenti regolari aumenta con l'aumentare del numero di utenti. La scheda "Statistiche" mostra la cronologia dei download, il numero di download al giorno e una ripartizione delle versioni utilizzate. Un improvviso calo dei download o l'uso frequente di una vecchia versione del plugin indicano possibili problemi. Va considerata anche la data dell'ultimo aggiornamento. Qui l'estensione della gamma di funzioni è piuttosto insignificante. È più importante mantenere le funzioni desiderate nonostante gli aggiornamenti di WordPress e soprattutto eliminare le falle di sicurezza. In alcuni casi WordPress avverte che l'ultimo aggiornamento del plugin è stato fatto diversi anni fa. Se si decide di utilizzare un tale plugin, può accadere che diventi inutilizzabile quando si aggiorna la versione di WordPress in un secondo momento. La lettura delle recensioni può a volte essere molto istruttiva e dare un'idea della qualità effettiva dell'estensione. Le informazioni più importanti sui singoli plugin si trovano nella panoramica dopo aver cliccato su "Plugins" nel menu backend. Qui è possibile confrontare diverse estensioni in modo semplice e veloce.

Si prega di dividere il contributo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Ultimi messaggi

Video consigliati dal nostro canale Youtube