Conta i clic di WordPress

WordPress fa clic: Come si fa a contare in modo affidabile?

Per le persone che gestiscono il proprio blog e che potrebbero volerne fare un po' di soldi, è estremamente importante sapere quante altre persone hanno almeno visitato il blog. Naturalmente, è ancora più importante sapere per quanto tempo i visitatori rimangono sulla piattaforma. Solo così, in ultima analisi, un autore può verificare se e in che modo i suoi contributi sono percepiti e apprezzati.
Ora sorge spontanea la domanda: come può esattamente il gestore del blog determinare il numero esatto di visitatori e qualificarli?

L'aggiornamento

Se si gestisce un blog e si vuole registrare il numero di utenti, bisogna tener conto del fatto che il calcolatore inizialmente somma solo il numero di visitatori. Di conseguenza, è difficile stabilire se l'ultima voce ha causato più o meno "traffico" rispetto alla precedente. Tuttavia, questo è esattamente ciò che è cruciale per generare clienti che sono disposti a pagare per il sito.
Per poter contare i clic di WordPress in modo affidabile, l'applicazione relativamente semplice "Update" è una buona scelta.
Questo può essere utilizzato per confrontare e anche per verificare quante persone hanno effettivamente visitato il blog in un periodo di tempo come un giorno o una settimana.
Questa è naturalmente una buona base per le trattative con i potenziali partner pubblicitari, perché i clic di WordPress sono di solito l'unico argomento per richiedere e ricevere le relative tariffe.

Plugins di statistica

I plugin Statistk forniscono informazioni molto precise su quante persone visitano il blog in quali orari.
Questo può avere molti vantaggi per l'operatore:
Soprattutto le persone che vogliono interessare gruppi target fissi con il loro blog dovrebbero osservare le abitudini della loro clientela: Ad esempio, se si vuole far interessare le casalinghe alla moda, si dovrebbe verificare se il blog viene visitato nel pomeriggio o di notte, dato che la maggior parte dei potenziali clienti è più propensa a utilizzare Internet durante il giorno.
Soprattutto quando il numero di visitatori è stagnante o in calo, è importante non decidere "dall'istinto" come offrire meglio il proprio prodotto. Qui è della massima importanza avere davanti a sé cifre e statistiche affidabili.

Google Analytics

Senza voler fare pubblicità a questo punto, va detto che i click di WordPress di solito avvengono all'interno del mondo di Google o vengono valutati lì.
L'azienda offre di analizzare i clic di WordPress tramite Google Analytics e di fornire al cliente dati qualificati: un'offerta fondamentalmente fantastica.
Si ottiene un'indicazione esatta di quante persone di quali paesi erano interessate al vostro blog in quale momento - e tutto questo graficamente preparato.
In realtà un servizio inestimabile per gli operatori di blog, soprattutto perché non è nemmeno particolarmente costoso. Google offre anche servizi molto più efficienti, difficilmente accessibili per una persona normale e difficilmente necessari.
Tuttavia, le grandi aziende utilizzano senza dubbio questo servizio, in quanto le persone normali sono ora pubblicizzate in modo molto specifico. Non sorprende quanto le aziende conoscano il comportamento di acquisto e sociale dei loro utenti raccogliendo i clic di WordPress.

Piwik e Wassup

Naturalmente c'è stata a lungo la concorrenza di giganti del settore come Google, Facebook e Whatsapp. Le start-up più conosciute o le aziende di nuova costituzione sono attualmente Piwik e Wassup, che sono piuttosto aggressive nel cercare di attrarre utenti più giovani nei loro siti.
Entrambi i servizi sono abbastanza adatti per contare i click di WordPress e prepararli per gli utenti, in modo che gli operatori dei blog si salvino un po' di lavoro.
Se riusciranno a mantenere la propria posizione sul mercato è lasciato al futuro.

Si prega di dividere il contributo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su pinterest
Condividi su whatsapp
Condividi su telegram
Ultimi messaggi

Video consigliati dal nostro canale Youtube